Lettera a padre Pio

Caro Padre Pio
Non so come ringraziarti delle tue sante preghiere.
Però devi ancora persistere in esse, perché io ottenga la tanto attesa grazia, che devi assolutamente strappare alla dolce madonnina delle Grazie e al suo dilettissimo figlio Gesù.
Io mi sento molto meglio, ed anche i dottori hanno trovato un miglioramento, ma tu devi far di tutto per ottenere la grazia completa, cioè il miracolo.
Io ti prometto di diventar più buona.
Siimi sempre vicino caro Cappuccino.
La tua piccola figlia spirituale
Angela Iacobellis


 

Serva di Dio

Angela Iacobellis

16 ottobre 1948 27 marzo 1961

 
 

Torna all'elenco >>>

 
 
DLDdesign 2008